“Economia a più voci” è una collana della casa editrice Nerbini curata da Sebastiano Nerozzi e Giorgio Ricchiuti.

Da Adam Smith in poi gli economisti hanno cercato di interpretare e indirizzare la complessità del mondo economico attraverso l’adozione di modelli teorici tesi a coglierne le strutture portanti e i principi che ne governano lo sviluppo. L’economia si presenta, ancora oggi, come una scienza in continua evoluzione, caratterizzata da prospettive metodologiche, visioni e politiche economiche diverse, spesso in concorrenza fra loro.  “Economia a più voci” è un viaggio alla scoperta delle molte opzioni che popolano e animano il dibattito economico contemporaneo, alla ricerca dei programmi di ricerca più fecondi e innovativi, che ambiscono a spiegare il presente per gettare un ponte verso il futuro.